Cerca "charlie"

  • Charlie Hebdo risponde al sindaco di Amatrice

    Il giorno dopo la denuncia al Charlie Hebdo da parte del Comune di Amatrice, la redazione del giornale satirico francese risponde al sindaco   Giusto ieri avevo scritto e diffuso un comunicato sulla denuncia al Charlie Hebdo da parte del Comune di Amatrice. Nel comunicato avevo accennato a grandi...
  • Io sono Charlie ecco perchè. Marco Dimitri

    Marco Dimitri sulla vignetta del Charlie Hebdo sul terremoto di Amatrice: “Io sono Charlie ecco perchè”   I fatti parlano da soli ed in Italia si continua a morire di terremoto senza imparare nulla dal passato. Ecco perchè sono io sono Charlie . Perchè siete così coglioni da stupirvi...
  • Troppi Charlie che ciarlano

    È già passato un mese dall’attentato terroristico alla sede di Charlie Hebdo. Le immagini di quei giorni sono ancora talmente nitide che sembra quasi sia stato ieri: i fratelli Kouachi col mitra in mano mentre fuggono, le foto di Coulibaly e della sua compagna fuggita in Siria, gli ostaggi...
  • Non è vero che non siamo tutti Charlie, semplicemente il messaggio non viene capito

    Il terrorismo ha ennesimamente colpito dei cittadini comuni, disarmati e nei loro posti di lavoro, nelle loro mansioni e, per quanto si tenti di gravarne le colpe con l’assurda frase “ve la siete cercata” rimangono a tutti gli effetti cittadini come noi già vittime degli abusi religiosi. Questo il...
  • “Charlie Hebdo è Satana”: morti e chiese bruciate in Niger

    Violenta protesta contro il settimanale satirico a Zinder e nella capitale Niamey: scontri tra manifestanti e forze di sicurezza l delirio religioso non si ferma: “Charlie è Satana”, “Allah è grande”. È il coro che si alza a Zinder, seconda città più popolosa Niger, teatro nelle ultime ore di...
  • L’attentato al Charlie Hebdo? Tutta colpa degli atei…

    L’assalto al Charlie Hebdo ha trasmesso al mondo un messaggio chiarissimo: due fanatici, inneggiando al proprio dio e al proprio profeta, hanno trucidato la redazione di un giornale dichiaratamente ateo. Un messaggio, nella sua tragicità, molto forte. Tantissimi essere umani, in qualunque parte del pianeta, hanno percepito il pericolo...
  • Charlie Hebdo: “Sentiremo ancora i ‘Ve la siete cercata?’”

    L’editoriale del nuovo direttore sul nuovo numero della rivista satirica Charlie Hebdo: “Non siamo laici integralisti, ma laici e basta. Accetteremo che le campane di Notre-Dame rintocchino per noi solo quando saranno le Femen a suonarle” a una settimana, Charlie, giornale ateo, fa più miracoli di tutti i santi...
  • Charlie Hebdo, la bufala del complottismo dietro ad una strage seria

    I complottisti hanno iniziato a spargere spazzatura mediatica sulla strage al #Charlie Hebdo già poche ore dopo la carneficina. Le teorie, sempre consone al target mentale di chi le elabora, farebbero ridere se non fossero orientate ad oscurare un fatto serio. Il terrorismo è un problema serio, specularci dietro...
  • Parigi, doppio blitz mette fine all’incubo: terroristi del Charlie Hebdo uccisi, 4 ostaggi morti

    Ennesima giornata di sangue dopo l’assalto alla redazione di Charlie Hebdo. Hollande: “Le minacce non sono finite”. Si cerca una ragazza di 26 anni ‘incubo della Francia si chiude nel sangue con un doppio blitz delle teste di cuoio. Uccisi i tre terroristi, morte altre quattro persone che erano...
  • Charlie Hebdo: killer sotto assedio, sparatoria in corso e presa di ostaggi nei pressi di Parigi

    Dopo la strage del 7 gennaio alla sede del settimanale Charlie Hebdo, i presunti killer, i fratelli Kouachi, sono stati avvistati nel nord-est di Parigi dove hanno causato un’altra sparatoria. Secondo le fonti sembra che ci siano anche due ostaggi. alla mattina del 7 gennaio la Francia sta attraversando...
  • Siamo tutti Charlie Hebdo. Intervista a Gérard Biard, caporedattore del giornale

    “Non c’è democrazia possibile senza laicità”. Ripubblichiamo un’intervista al caporedattore di Charlie Hebdo Gérard Biard uscita nel numero 5/2013 di MicroMega. Biard, sopravvissuto alla strage, spiega qui perché, nella patria della laïcité, c’è ancora bisogno di un giornale dichiaratamente ateo e anticlericale, senza autocensure. Una camionetta della polizia mi...
  • Per i morti del Charlie Hebdo: aboliamo ogni tutela legale del sacro

    Soltanto un mese fa il rapporto sulla libertà di pensiero mostrava quanto criticare la religione fosse un’attività a rischio, nel mondo. Specialmente nei paesi a maggioranza musulmana. Ieri, la repressione della libertà di espressione è arrivata anche sul continente europeo. In maniera terrificante. Jihadisti reduci da esperienze di guerra...