Bambini di Satana

ITALIA

Attacco di Anonymous: il sito del Consiglio regionale va ko

Anche il sito del Consiglio Regionale toscano è stato hackerato da Anonymous .  “Buongiorno, informo che, a causa di attacco hacker, il funzionamento del sito web del Consiglio Regionale è interrotto“. E’ questo il messaggio, recapitato via mail, che i dipendenti del Consiglio regionale della Toscana hanno trovato domenica di buona ora sulle loro caselle di posta. Il portale web è infatti stato colpito da un attacco informatico firmato da Anonymous.

Sullo schermo è apparso un manifesto che rappresentava la scelta al referendum fra due opzioni: quella del “sì” con i volti di Matteo Renzi, Maria Elena Boschi e Denis Verdini, quella del “No” con una foto di partigiani. Nonostante i tentativi di ripristinarlo e le comunicazioni di immediato ripristino, il portale è rimasto inaccessibile per tutta la mattinata di lunedì. Ora i servizi sono tornati attivi.

 
  

Licenza Creative Commons

 

Condividi

Crediti :

Firenze Today

Clicca per Commentare

Replica al commento

Per commentare puoi anche connetterti tramite:




Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top