Boy Scout: “Il prete ci faceva nuotare nudi ed abusava di noi”

Quattro casi di abusi sessuali su minori sono emersi la scorsa settimana dai file della Corte Superiore di Guam. Denunce sporte da quattro ragazzini Boy Scout (oggi adulti). Le accuse riguardano l’Arcidiocesi di Agana, i Boy Scouts of America ed il prete don Louis Brouillard. L’avvocato Michael Berman, che rappresenta i quattro ragazzi, dichiara che i giovani sostengono di aver subito abusi sessuali da parte di don Louis Brouillard mentre in varie occasioni. L’identit√† dei quattro ragazzini non √® stata resa nota per ovvi motivi di privacy. L’arcidiocesi affronta ora oltre 150 cause di abusi sessuali che coinvolgono presunti abusi su minori avvenuti nel corso di una decina d’anni, con richieste di risarcimento per danni superiori a 500 milioni di