• Silvestro 70 anni di (inutile) caccia

    Silvestro, il gatto nero che Friz Freleng fece debuttare il 24 marzo 1945 nel cortometraggio Life with Feathers con una sola missione: catturare gli uccelli. «All’inizio lo disegnai con l’intento di farlo apparire come un clown – raccontava Freleng -. Gli diedi un grosso naso rosso e un cavallo...
  • Asterix

    Siamo nel 50 a.C. e, come la storia insegna, l’Impero Romano, guidato da Giulio Cesare, conquista gran parte dell’Europa compresa l’intera Gallia, l’attuale Francia, sottomettendo le popolazioni locali, i Galli, ed in particolare sconfiggendo Vercingetorige, ultimo capo gallico ad arrendersi a Cesare. Il fumetto di Asterix parte dalla resa...
  • Geppo

    Geppo è un diavolo del tutto anomalo, buono e generoso, disperazione di Satana e beniamino di milioni di lettori di ogni età, che a partire dal 1954 si sono divertiti con le sue imprese,  pubblicate in una marea di albi a fumetti tradotti anche all’estero. Creato da Giovan Battista...
  • Soldino e Nonna Abelarda

    Nonna Abelarda è uno straordinario personaggio del fumetto italiano dedicato ai più piccoli, nato nel 1955 dalla fantasia di Giovan Battista Carpi ed apparso sulle pagine del mensile per ragazzi Volpetto, dedicato all’omonimo personaggio ideato da Giulio Chierchini, di cui rappresenta un’improbabile nonna essendo Volpetto una volpe antropomorfa, in avventure...
  • Braccio di Ferro

    Braccio di Ferro (conosciuto in Italia anche con il nome originale di Popeye) è uno di quei pochi fumetti che hanno realmente conquistato una fama indelebile fra le persone di ogni età. Come per i personaggi #Disney, gli intramontabili Topolino o Paperino, è difficile incontrare qualcuno che non conosca...
  • Linus

    Linus, la prima e più prestigiosa fra le riviste di fumetti italiane non pensata espressamente per un pubblico di ragazzi bensì dedicata ad un’utenza adulta e colta, appare nelle edicole nell’aprile del 1965 col chiaro intento di far riconoscere ai fumetti quella dignità e quello spessore culturale che indubbiamente...
  • TEX WILLER

    Tex Willer nasce nel 1948 da Gianluigi Bonelli (per i testi) e Aurelio Galleppini (per i disegni) ed è il personaggio del fumetto western, più famoso d’Italia. Ancora oggi, a distanza di oltre cinquant’anni, Tex Willer trova tantissimi estimatori anche tra i giovanissimi. Infatti, molto spesso, le raccolte di...
  • Silver ci racconta il suo Lupo Alberto

    Lupo Alberto è uno di quei personaggi che ci hanno accompagnato per tutta la nostra vita e che probabilmente ci sopravviveranno. Non è l’incarnazione di quello che l’uomo dovrebbe essere ma piuttosto la personificazione di quello che vorrebbe diventare. Un outsider, un rocker: fuori dagli schemi, fuori dalla società....
  • Spiderman: le origini dell’ Uomo Ragno

    L’Uomo Ragno comparve nel panorama del fumetto statunitense nel 1962. I supereroi non erano assolutamente l’ultima novità. I pittoreschi eroi in calzamaglia erano nati più di vent’anni prima, avevano già conosciuto un’Età dell’oro (la Golden Age dei comics) fatta di grandi successi, una successiva decadenza e una nuova epoca...