• Incontri sulla medicina: come sfidare i big data

    L’intervista è stata realizzata durante il Festival della Scienza Medica che si è tenuto a Bologna dal 20 al 23 aprile 2017. VAI ALLA VIDEOINTERVISTA Professor Bucci, siamo ormai entrati decisamente nell’era dei big data anche nel campo della ricerca scientifica e in particolare della ricerca medica e biologica...
  • L’occhio delle onde gravitazionali vede per la prima volta i buchi neri

    Trovandosi per la prima volta di fronte a un buco nero, sono tante le domande che uno scienziato vorrebbe fargli. Curiosamente, il primo aspetto svelato da quel “nuovo occhio” dell’astronomia che sono le onde gravitazionali – l’unico metodo, finora, capace di rivelare in modo diretto l’esistenza di questi misteriosi...
  • Indizi sul mistero dei quasar trasformisti

    Alcuni degli oggetti più luminosi dell’universo, i quasar , stanno svanendo rapidamente. Gli astronomi pensano ora di essere riusciti a capire questo comportamento misterioso, e la risposta potrebbe aiutarli a spiegare in che modo si evolvono le galassie come la Via Lattea. I quasar sono buchi neri supermassici al...
  • Il cambiamento climatico aumenterà i casi di morte prematura

    Se le tendenze rimarranno le stesse, l’inquinamento atmosferico causato dal cambiamento climatico provocherà un ulteriormente aumento delle morti premature. A lanciare l’allarme su Nature Climate Change, sono stati i ricercatori della University of North Carolina a Chapel Hill, secondo cui l’inquinamento atmosferico causerà circa 60mila morti premature nel 2030 e ben 260mila nel 2100. Per capirlo, lo studio, uno dei più approfonditi su come il cambiamento climatico possa influenzare...
  • Stephen Hawking: “Costruiamo una base sulla Luna. E poi andiamo su Marte”

    Collaborazione per un unico obiettivo: colonizzare altri mondi, ripartendo dalla Luna . È questo ciò che le nazioni dovrebbero fare nel prossimo futuro secondo Stephen Hawking , che torna sull’argomento dopo appena qualche settimana aver espresso le sue preoccupazioni  per il destino dell’umanità nei prossimi 100 anni. L’occasione per...
  • Una macchina del tempo per Venezia

    A pochi metri di distanza dalle folle di turisti che si muovono freneticamente nelle piazze di Venezia, il silenzio all’interno di Santa Maria Gloriosa dei Frari è così profondo da disturbare le orecchie. I dipendenti dell’Archivio di Stato da tempo hanno occupato questo convento del XIV secolo, ma sono...
  • Biologia sintetica, ecco che cosa abbiamo creato finora

    Materia di tutt’altro che facile definizione, la biologia sintetica, che sfugge alle maglie delle classificazioni rigide. Un po’ biologia sì, ma anche chimica, ingegneria, informatica, fisica. Una delle definizioni che meglio cerca di abbracciare una branca così sfuggente alle classificazioni è quella della rivista Nature, che la definisce così:...
  • Sistema Solare: il primo ritratto di Dee Dee, il misterioso pianeta nano

    E’ troppo lontano per essere osservato in maniera approfondita, ma la potenza del telescopio spaziale Alma è riusciti a realizzare un primo ritratto di Dee Dee, un piccolo pianeta nano collocato alla periferia estrema del Sistema Solare. Noto anche come 2014 UZ224, il corpo celeste ruota intorno al Sole ad una...
  • Sale rosa dell’Himalaya? No grazie

    Il sale accompagna la nostra cucina da millenni e ogni italiano ha in cucina una o più confezioni di quei cristalli bianchi, di grandezza e forma variabile, che utilizziamo per insaporire i cibi e per molte altre applicazioni. Negli ultimi anni però si sono diffusi sul mercato anche sali...