Chi c’è dietro le sentinelle in piedi?

data 25 ottobre 2013 il marchio “Sentinelle in Piedi®” è stato depositato presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi dal sig. Rivadossi Emanuele, che ha eletto domicilio presso la società Jacobacci & Partners S.p.A. di Torino. Presso quello studio di consulenza presta opera in qualità di “partner” Massimo Introvigne, reggente nazionale vicario di Alleanza Cattolica. I documenti dimostrano così come ci sia una proprietà del marchio e come siano collegamenti con realtà tutt’altro che aconfessionali.
L’accostamento viene avvalorato anche da Riscossa Cristiana che sulle proprie pagine parla di un tentativo «di impadronirsi» delle Sentinelle in Piedi. Più conscia del ruolo dell’associazione cattolica, invece, appare Forza Nuova che sul suo sito milanese racconta come il manifesto del gruppo sia stato:

safe_image1)«redatto da Alleanza Cattolica, i cui esponenti sono fra i principali responsabili delle Sentinelle in piedi».

Va anche sottolineato che Forza Nuova ha fondato un proprio gruppo denominato “Le Sentinelle – Cattolici in Piedi” con le medesime caratteristiche operative. Sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/sentinellecattolicinpiedi?fref=ts) di quel gruppo si afferma che:

«Le Sentinelle in piedi sono giovani cattolici che spontaneamente e silenziosamente presenziano contro la legislazione omosessualista».

Ma non doveva essere un gruppo apolitico ed apartitico che aveva a cuore solo la «libertà d’espressione»?

 

 FONTE 

 

 

 

 

 

Categorie
Comunicati Altre Realtà

Detective presso Computer Crime Research Center. Investigazioni Roma. Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni Seminario Analisi del Crimine Violento Università di Roma
Nessun Commento

Replica al Commento

Per commentare come utente registrato puoi connetterti tramite:




*

*

Preti Pedofili
Libere Donazioni
Ultimi Commenti

TI POTREBBE INTERESSARE