Gris

Tags: Curia, Gris

Acronimo di Gruppo Italiano Ricerca ed Informazioni sulle Sette, è un gruppo cattolico della Curia il quale afferma di compiere ricerche sulle religioni differenti da quella professata dalla Chiesa Cattolica.

In realtà non si tratta di ricerche svolte sul campo ma di opinioni personali spesso molto lontane dalla realtà. Il Gris ha distribuito cataloghi di “gruppi settari” ed informazioni su “reati” che questi gruppi avrebbero commesso. Tuttavia sono assenti casi specifici con date, nomi e luoghi di dove questi presunti reati sarebbero stati consumati. L’inattendibilità delle catalogazioni, in assenza di riscontri, è piuttosto evidente.

I sedicenti “esperti” (seguaci cattolici) affermano che nel mondo vengono consomati numerosi reati da parte delle sette ma si limita a dare soltanto numerazioni ipotetiche senza elencare casisteche, indagini di polizia e condanne.

Lo stesso fatto che il Gris classifichi come “setta” tutto ciò che di religioso non appartiene alla Chiesa cattolica (cioè le altre religioni) fa comprendere che lo scopo principale non sia quello informativo.

I reati oltreoceano (omicidi rituali in primis) raccontati dal Gris come fatti che sarebbero avvenuti, sono stati smentiti da organi di Intelligence come l’FBI. Secondo l’ FBI gli omicidi a sfondo rituale nel complesso di tutte le religioni esistenti, non supererebbe i 20 casi all’anno. Questo escludendo il fondamentalismo islamico e la pena di morte.

Classificati dal Gris come “sette” anche gruppi di ufologi, associazioni non religiose ma anticlericali, gruppi di medici psicologi.

Purtroppo, il nostro Ministero degli Interni, per via dei patti lateranensi (ma anche per sveltire le incombenze) trae le catalogazioni proprio dagli archivi del Gris.

In merito ai “sacrifici umani”  avvenuti in Italia, vengono riportate casistiche come quelle delle “Bestie di Satana”, in realtà un piccolo gruppetto di ragazzi con problemi anche di tossicodipendenza ispirati dallo stesso “diavolo” raccontato dalla Chiesa Cattolica per spaventare i propri seguaci, andrebbe trattato come un caso interno allo stesso cattolicesimo visto che ne segue i valori in negativo. Comunque gruppi spontanei ispirati dal diavolo cattolico e non organizzati. La stessa cosa vale per le tre ragazzine che uccisero la suora a Chiavenna, anche queste ammaliate dal diavolo inventato dalla Chiesa Cattolica, non certo un gruppo organizzato, non certo una religione ma tre adolescenti con le proprie fragilità.

Quello che nell’ultimo caso è stato riportato potrebbe lasciare ad intendere che lo stesso Gris abbia utilizzato la morte per omicidio della loro “consorella” allo scopo di strumentalizzare.

Il caso sarebbe differente se, una realtà bene organizzata, con una filosofia religiosa sancita, con capi carismatici, battesimi ecc. si dedicasse a sacrifici umani nel nome di una divinità eletta, in questo frangente si potrebbe parlare di omicidio a scopo religioso o rituale.

In ultimo, il Gris non riporta quelle casistiche di persone decedute durante “esorcismi” cattolici, anche se morti accidentali, sono sempre avvenute in un contesto rituale alla presenza di ministri del culto.

 

gris« Indice glossario

Detective presso Computer Crime Research Center. Investigazioni Roma. Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni Seminario Analisi del Crimine Violento Università di Roma
  • Silver ci racconta il suo Lupo Alberto

    Lupo Alberto è uno di quei personaggi che ci hanno accompagnato per tutta la nostra vita e che probabilmente ci sopravviveranno. Non è l’incarnazione di quello che l’uomo dovrebbe...
  • Spiderman: le origini dell’ Uomo Ragno

    L’Uomo Ragno comparve nel panorama del fumetto statunitense nel 1962. I supereroi non erano assolutamente l’ultima novità. I pittoreschi eroi in calzamaglia erano nati più di vent’anni prima, avevano...
  • Diabolik

    Diabolik nasce nel novembre del 1962 dalle penne di Angela e Luciana Giussani. Distribuito inizialmente in una tiratura assai limitata, con il passare dei mesi conquistò un numero di...
  • Linus

    Linus, la prima e più prestigiosa fra le riviste di fumetti italiane non pensata espressamente per un pubblico di ragazzi bensì dedicata ad un’utenza adulta e colta, appare nelle...
  • TEX WILLER

    Tex Willer nasce nel 1948 da Gianluigi Bonelli (per i testi) e Aurelio Galleppini (per i disegni) ed è il personaggio del fumetto western, più famoso d’Italia. Ancora oggi,...
  • Lista dei siti con false notizie, bufale, pseudoscienza

    Le blacklist non sono mai piacevoli ma, in alcuni casi, sono fondamentali. Quando vi è la volontá diretta di disinformare, creare allarmi sociali in cambio di qualche visita e...
  • Ricerca : l’ Italia non la sostiene

    Italia vicina a raggiungere gli obiettivi della Europe 2020 Strategy per quanto riguarda l’istruzione. Ancora lontano quello dell’investimento in ricerca ar salire l’investimento in ricerca fino all’1,53% del Pil,...
  • Rosetta, i mattoni della vita sulla cometa

    La sonda dell’Esa Rosetta ha trovato tracce di glicina e fosforo sulla coda della cometa 67P. Il presidente dell’Asi Battiston: “Alcune molecole organiche molto basilari potrebbero essere piovute sulla...
  • Ricerca perduta. Occorre cambiare rotta

    Alla ricerca della ricerca perduta a ricerca perduta – Nel suo essere nostalgica, nella sua celebrazione di qualcosa che è stato e che forse si ritiene non essere più,...
Lista Siti fake
Preti Pedofili
Libere Donazioni
Ultimi Commenti

TI POTREBBE INTERESSARE