il Capro Espiatorio

 

The_Scapegoat

Quando si sveglia non si ferma
Penetra nelle carni
Nelle menti
Non può essere fermato
Si muove con vita propria

e Divora…

“Dammi i tuoi Peccati

Le tue gesta azzardate

Furti e liberi pensieri

Sozzure depravate

Mostri, incubi assassini

Dal sangue è fatta la storia

Dammi i tuoi Peccati

Ti lascerò l’onore

Fuggirò nel deserto fra dune senza fine

Danzerò fra i crateri disegnati dal vento

Emettendo urla strazianti nelle aurore nucleari

Sale e sabbia mio bel signore

Lavati… lavati… lavati

Sei ben vestito dammi il tuo delirio

Natura è Istinto, oh Traccia Antica

Tutto ciò che è perduto conservo

Dammi il Ghigno, l’Occhio Acceso

L’Impulso che ti spinse

La parola non pronunciata

La preda fuggita

Nel Tramonto…

   Fuggirò nel deserto

Aprirò il mio Scrigno d’Oro

Nascosto fra gli assassini della sabbia”

Non sei Nato

Non sei Morto

La tua ombra è senza Luna

Ti risveglia la Foresta

Ti assopisce la tua Duna

 

                   Marco Dimitri

 

Categorie
Poesie Espressioni Deliri

Detective presso Computer Crime Research Center. Investigazioni Roma. Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni Seminario Analisi del Crimine Violento Università di Roma
Nessun Commento

Replica al Commento

Per commentare come utente registrato puoi connetterti tramite:




*

*

Preti Pedofili
Libere Donazioni
Ultimi Commenti

TI POTREBBE INTERESSARE