La bufala dei terremoti previsti da Stefano Calandra

Con l’avvento dei social network, utilissimi per la corretta informazione ma letali per la disinformazione, ci si imbatte sovente nei teoremi più bizzarri, l’antiscientifico impera laddove c’è scarsa informazione o scarsa cultura scientifica Da ieri sono sommerso di messaggi, persone impaurite dalle nuove dichiarazioni antiscientifiche di Stefano Calandra. Stavolta ha ipotizzato un forte terremoto nientemeno