Bambini di Satana

ESTERI

Macron difende i raid: ‘Abbiamo salvato l’onore dell’Occidente’

Il presidente francese davanti all’Europarlamento ha celebrato l’attacco accusando la Russia di smantellare l’ordine internazionale sulle armi chimiche. Poi sull’Europa: rischiamo una guerra civile

Per Macron non è guerra. Anzi i raid in Siria di Francia, Regno Unito e Stati Uniti hanno salvato “l‘onore della comunità internazionale“. Il presidente francese, Emmanuel Macron, davanti all’Europarlamento, ha celebrato l’attacco accusando la Russia di smantellare l’ordine internazionale sulle armi chimiche. “Sulla Siria, questo intervento della Francia, del Regno Unito e degli USA non ha niente a che vedere con l’Iraq o la Libia. Non abbiamo dichiarato guerra a nessuno“, ha spiegato #Macron : “Se si crede nel multilateralismo e nella forza del diritto a un certo punto si deve poter decidere che non si cede a quelli che vogliono distruggere il multilateralismo“.

Il presidente francese ha sottolineato che “l’unica guerra che conduciamo oggi” in #Siria è quella contro l’organizzazione dello Stato islamico, “ma c’è una guerra parallela, quella che conduce Bashar al Assad da sette anni. Non abbiamo dichiarato guerra a Assad, ma abbiamo condotto un lavoro costante diplomatico e umanitario per difendere i nostri valori“. Macron ha spiegato che l’operazione mirava a distruggere “tre siti di produzione e trasformazioni di armi chimiche” e che non ha prodotto nessuna vittima. Il presidente francese ha ricordato che una risoluzione del 2017 prevedeva “un ricorso alla forza” in caso di utilizzato di armi chimiche.

A quelli che si indignano di fronte alle immagine che abbiamo visto di donne e bambini, chiedo: dovevamo restare seduti? I diritti sono per noi, i principi sono per noi, ma la realta’ e’ per gli altri? No!“, ha detto Macron. Secondo il presidente francese, “questi bombardamenti non risolvono nulla, ma mettono fine a un sistema a cui ci eravamo abituati, secondo il quale il campo del diritto diventa il campo dei deboli”. Macron davanti ai rappresentanti della Ue ha poi detto che tra spinte illiberali, chiusure tra Est e Ovest, l’accumularsi di egoismi nazionali, “sta venendo a galla una specie di guerra civile“. Va di conseguenza affermata una “sovranità europea”.

 
  

Licenza Creative Commons

 

Condividi

Crediti :

Globalist

16 Commenti

16 Comments

  1. Anonimo

    17 aprile 2018 at 11:49

    ma sparati

  2. Graziella Di Gasparro

    17 aprile 2018 at 13:32

    NON MI SENTO RAPPRESE NTATA DA COSTUI 🙁

  3. Massimo Denti Pompiani

    17 aprile 2018 at 14:03

    Un altro pagliaccio colluso…..

  4. Marco Dimitri

    17 aprile 2018 at 15:10

    l’articolo l’ho messo perchè c’è il suo virgolettato dove spiega il raid, non perchè ho simpatie o antipatie verso il presidente francese

  5. Anonimo

    17 aprile 2018 at 15:45

    Se è salvo l’onore siamo a posto ☺

    • Bambini di Satana

      17 aprile 2018 at 15:48

      Sono state usate armi chimiche contro civili, bambini, neonati. Se sono stati distrutti dei depositi di armi chimiche ben venga.

    • Anonimo

      17 aprile 2018 at 16:03

      Cazzo me ne frega dei bambini e delle armi, basta che sia salvo l’onore 😀

    • Anonimo

      17 aprile 2018 at 16:05

      Scherzi a parte, gente che pensa all’onore è pericolosa. In nome suo era lecito uccidere la moglie fino a pochi decenni fa 😕

    • Bambini di Satana

      17 aprile 2018 at 16:06

      qualcosa andava fatto ma non per l’onore, per impedire che civili, soprattutto bambini venissero massacrati da armi chimiche

    • Anonimo

      17 aprile 2018 at 17:04

      e basta con le foto dei bambini ……, sono le stesse che girano da vent’anni……

    • Anonimo

      17 aprile 2018 at 17:10

      E sul dover fare qualcosa, sia poi giusto o sbagliato, sono concorde. Ma motivare o giustificare un atto comunque violento con la difesa dell’onore mi fa venir voglia di metterlo a pecora davanti ad amici e parenti 😂

    • Anonimo

      18 aprile 2018 at 17:53

      Bambini di Satana non vi facevo così ingenui

  6. Massimo Selva

    17 aprile 2018 at 16:33

    “non ha prodotto nessuna vittima” affermazione degna del cinegiornale dell’istituto luce del 1940.
    Ma non è evidente che si tratta di sola propaganda?
    Forse le bombe americane sono davvero + intelligenti che i fruitori della stampa mainstream occidentale?

    • Marco Dimitri

      17 aprile 2018 at 19:14

      è la dichiarazione ufficiale del presidente francese. Non ho elementi per dimostrare il contrario. Poi che gli creda è un’altra questione, ha detto che ha le prove dell’attacco chimico, quando le mostrerà gli crederò

    • Massimo Selva

      17 aprile 2018 at 19:45

      Io anche!

  7. Anonimo

    18 aprile 2018 at 09:48

    Cretino impertinente

Replica al commento

Per commentare puoi anche connetterti tramite:




Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top