Pedofilia in Vaticano, parla una vittima: “La prima volta in auto”

A Le Iene la testimonianza di un ex-chierichetto che, quando aveva 11 anni, è stato abusato al San Pio X

“La prima volta che mi ha messo le mani addosso ero in macchina con lui. Mi abbracciò, mi portò a sé e io rimasi un attimo bloccato, ma non perché temessi qualcosa. Poi quando l’abbraccio è terminato mi ha messo le mani sulle parti intime”. Inizia così il racconto shock di Carlo, 50enne che negli anni 70 ha frequentato il preseminario San Pio X in Vaticano. L’uomo, che all’epoca aveva 11 anni, parla in esclusiva alle Iene ed era uno dei chierichetti che serviva messa a Paolo VI. Quando, poi. parla di quei momenti in cui ha subito le violenze inizia letteralmente a tremare. “Mi portava nel suo studio e un giorno ha iniziato a toccarmi sotto i pantaloni. Non so dirti quante volte ha abusato di me”. L’uomo, visibilmente sconvolto entra poi nel dettaglio: “Era attratto dal mio organo sessuale, lo dovevo masturbare e la cosa è che si crea un rapporto tra il pedofilo e la vittima e quando iniziarono i veri abusi chiudi gli occhi e pensi che sia normale”

 

IL CASO

     
 
 

DATABASE PRETI PEDOFILI | DATABASE SITI FAKE | CHI SIAMO | ISCRIZIONI

 

Licenza Creative Commons

 

 

Crediti :

le Iene

Categorie
CRIMINI VATICANI SUI MINORI

Detective presso Computer Crime Research Center. Investigazioni Roma.
Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni
Seminario Analisi del Crimine Violento Università di Roma

Nessun Commento

Replica al Commento

Per commentare come utente registrato puoi connetterti tramite:




*

*

Lista Siti fake
Preti Pedofili
Libere Donazioni
Ultimi Commenti

TI POTREBBE INTERESSARE