I primi dettagli sull’evento Marvel “Monster Unleashed”

Marvel Comics ha iniziato a diffondere i primi dettagli sull’evento Monster Unleashed

Quando Marvel ha annunciato il progetto MU, non è stato ben specificato di cosa si trattasse, ora è stato comunicato in cosa consisterà questo crossover, che debutterà in gennaio con una miniserie a cadenza quindicinale di cinque numeri di ben 30 pagine l’uno.

Come ha dichiarato a Entertainment Weekly l’editor in chief di Marvel, Alex Alonso, «qualunque mostro che fosse alto più di dieci piani e che abbia creato caos nell’Universo Marvel, sarà presente nella storia», che si annuncia come un assalto in stile Pacific Rim all’Universo Marvel, in cui anche mostri solitamente dalla parte del bene (come Groot e Devil Dinosaur) prenderanno parte all’attacco. Lo sceneggiatore Bunn afferma che «gli eroi si troveranno in una situazione in cui non avranno tregua, o possibilità di prender fiato. Si muoveranno costantemente, contro cataclismi continui».

Per mantenere viva l’attenzione dei nuovi lettori, i tie-in sulle testate regolari saranno ridotti al minimo. Una caratteristica grafica sarà la presenza di numerose splash page, sia singole che doppie, per esaltare la spettacolarità degli scontri e degli attacchi dei mostri. Gli autori coinvolti saranno: lo scrittore Cullen Bunn, con i disegnatori Steve McNiven, autore della prima immagine promozionale (sotto), Leinil Yu, Adam Kubert, Greg Land e Salvador Larocca, ognuno incaricato di disegnare un numero della serie.

 
 

Licenza Creative Commons

 

 

Categorie
Fumetti

Detective presso Computer Crime Research Center. Investigazioni Roma. Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni Seminario Analisi del Crimine Violento Università di Roma
Nessun Commento

Replica al Commento

Per commentare come utente registrato puoi connetterti tramite:




*

*

  • Nick Carter

    L’ America è quella di fine anni Venti, quella dei grattacieli illuminati «che si confondono con le stelle» di Federico Garcia Lorca; New York, poi, è bella e misteriosa...
  • Archimede Pitagorico inventore

    Archimede Pitagorico (in originale Gyro Gearloose) è un personaggio della serie a fumetti e animata Disney, inventato dal grande artista statunitense Carl Barks, e famoso per essere il più...
  • Le origini di Paperinik

    Paperinik nasce nel 1969 da una idea dell’allora capo redazione di TOPOLINO Elisa Penna. Come da lei stessa dichiarato la trovata dell alter ego di Paperino prese spunto dal...
Preti Pedofili
Libere Donazioni
Ultimi Commenti

TI POTREBBE INTERESSARE

  • Spiderman: le origini dell’ Uomo Ragno

    L’Uomo Ragno comparve nel panorama del fumetto statunitense nel 1962. I supereroi non erano assolutamente l’ultima novità. I pittoreschi eroi in calzamaglia erano nati più di vent’anni prima, avevano...
  • Diabolik

    Diabolik nasce nel novembre del 1962 dalle penne di Angela e Luciana Giussani. Distribuito inizialmente in una tiratura assai limitata, con il passare dei mesi conquistò un numero di...
  • Batman: gli esordi del supereroe

    In principio c’era un vignettista diciottenne di nome Bob Kane… La carriera di questo adolescente nato nel Bronx comincia verso la fine degli anni trenta, nel sovraffollato mercato newyorkese:...
  • Nick Carter

    L’ America è quella di fine anni Venti, quella dei grattacieli illuminati «che si confondono con le stelle» di Federico Garcia Lorca; New York, poi, è bella e misteriosa...