Propaganda a Isis su web, è proselitismo

Si indaga su profili dopo segnalazione Polizia Postale

Procede per “proselitismo” la procura di Torino nell’inchiesta nata da una segnalazione della polizia postale subalpina sulla diffusione via internet di materiale a sostegno dell’Isis. Il reato per cui è stato aperto il fascicolo di indagine è “arruolamento con finalità di terrorismo internazionale”, dove i giuristi fanno rientrare le attività di proselitismo che intendono aumentare, potenzialmente, il numero di persone pronte a compiere atti di violenza.

Monitorando le piattaforme social, gli specialisti della polizia postale, con l’aiuto di un mediatore di lingua araba, hanno trovato foto e video inneggianti alla jihad: ci sono, fra l’altro, immagini di decapitazioni e di torture a militari. Alcuni dei numerosi “profili” esaminati dagli operatori sarebbero riconducibili a un piccolo numero di persone che risultano domiciliate in varie località italiane.

Fmr. Police Captain Ray Lewis Joins Anonymous

Fmr. Police Captain Ray Lewis Joins Anonymous

Posted by Anonymous Legion on Thursday, November 5, 2015

Fmr. Police Captain Ray Lewis Joins Anonymous

     
 
 

DATABASE PRETI PEDOFILI | DATABASE SITI FAKE | CHI SIAMO | ISCRIZIONI

 

Licenza Creative Commons

 
Crediti :

ANSA

Categorie
ITALIA

Detective presso Computer Crime Research Center. Investigazioni Roma.
Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni
Seminario Analisi del Crimine Violento Università di Roma

Nessun Commento

Replica al Commento

Per commentare come utente registrato puoi connetterti tramite:




*

*

Lista Siti fake
Preti Pedofili
Libere Donazioni
Ultimi Commenti

TI POTREBBE INTERESSARE