Stoccolma, camion sulla folla in centro: almeno 3 morti

Testimoni: "Uditi anche spari"

Un camion è piombato sulla folla in una delle principali strade commerciali di Stoccolma, uccidendo almeno 3 persone e ferendone molte altre. Testimoni hanno raccontato alle tv svedesi che il tir è spuntato dal nulla e in una folle corsa ha travolto alla cieca tutto quello che si è trovato davanti, schiantandosi poi contro un grande magazzino. Inoltre, a quanto riporta la radio svedese, nello stesso luogo stati sparati dei colpi di arma da fuoco. La polizia sospetta che si sia trattato di un atto di #terrorismo .

La zona in cui il camion ha falciato la folla nel pieno centro di Stoccolma è la stessa che l’11 dicembre 2010 è stato teatro di un duplice attentato con autobomba, in quello che all’epoca era il primo attentato suicida nei paesi scandinavi. Quel giorno due veicoli esplosero, di cui il primo alle 16.48 all’incrocio tra Olof Palme Street e Drottninggatan, il secondo alle 17.00 all’incrocio tra la stessa Drottninggatan e Bryggargatan. Le auto erano state caricate con sei bombole di gas liquefatto, di cui solo una esplose provocando solo feriti ma la# polizia valutò che se gli ordigni avessero funzionato pienamente l’effetto sarebbe stato simile alla strage compiuto dalla bomba posta al traguardo della maratona di Boston. Nei pressi di una delle due vetture venne trovato il corpo di un #kamikaze , successivamente identificato come Taimour Abdulwahab al-Abdaly, un cittadino svedese nato in Iraq.

 
 

Licenza Creative Commons

 
Crediti :

il Messaggero

Categorie
ESTERI

Detective presso Computer Crime Research Center. Investigazioni Roma. Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni Seminario Analisi del Crimine Violento Università di Roma
Nessun Commento

Replica al Commento

Per commentare come utente registrato puoi connetterti tramite:




*

*

Preti Pedofili
Libere Donazioni
Ultimi Commenti

TI POTREBBE INTERESSARE