complottismo

  • La bufala della fine del mondo il 23 settembre. La prima foto (falsa) di Nibiru

    Per chi si fosse perso le puntate precedenti, siamo finalmente entrati nella settimana della fine del mondo, quella dell’ennesima Apocalisse annunciata. Sabato 23 settembre 2017 è infatti la data per la quale è stato previsto (o meglio, ipotizzato) lo scontro della Terra con Nibiru, il misterioso Pianeta X che di norma albergherebbe ai margini del Sistema solare ma che in questi...
  • La “scuola” NoVax di Orbassano è uno schiaffo alla scienza

    È stata inaugurata lo scorso 27 luglio dopo sette mesi di lavori, ha aperto questa settimana, ma non è una vera scuola. L’hanno battezzata Scuoletta Montessori e formalmente è un’associazione culturale che si occupa di didattica complementare, ospitata in un vecchio ristorante per matrimoni che sorge immerso nel verde del parco di Stupinigi, appena...
  • No-vax, l’ultima frontiera del complottismo irrazionale

    Volendo farne un riassunto, il ragionamento alla base delle rivendicazioni del movimento anti vaccinista dice sostanzialmente che lo Stato, con l’approvazione del decreto Lorenzin, spenderà un mucchio di soldi per somministrare gratuitamente ai bambini dieci vaccini obbligatori più altri quattro fortemente consigliati, esponendoli così al rischio dell’insorgenza di disturbi...
  • Bufale e riscaldamento globale, che cosa è rimasto del Climategate?

    La Terra sta andando verso un’era glaciale. L’anidride carbonica in eccesso in atmosfera è benefica per l’agricoltura. Il riscaldamento globale si è fermato nel 1998. I modelli climatici sono inutili. I ghiacciai della Groenlandia si stanno espandendo. Questi sono solo alcune delle fake newsc on cui sono costretti a convivere i climatologi, e non certo dall’ultima campagna...
  • Hpv superstar, dal complottismo nella Rai al moralismo della stampa cattolica

    Alcune settimane fa il Papillomavirus umano (Hpv), o meglio il vaccino contro di esso, è stato oggetto di una controversa puntata della trasmissione Report in cui se ne metteva in dubbio l’efficacia e se ne ipotizzava perfino la dannosità, il tutto in totale assenza di contraddittorio e delle opinioni...
  • Lista dei siti con false notizie, bufale, pseudoscienza

    Le blacklist non sono mai piacevoli ma, in alcuni casi, sono fondamentali. Quando vi è la volontá diretta di disinformare, creare allarmi sociali in cambio di qualche visita e conseguente aumento delle visualizzazioni dei banner pubblicitari, quando vi è un fine razziale, antiscientifico, religioso e, comunque extra – satirico....
  • La “truffa dello zucchero di canna” non esiste

    Da alcuni giorni è diventato virale in rete un video, in italiano, che svelerebbe la cosiddetta “truffa dello zucchero di canna grezzo”. Si tratta di un filmato lungo poco più di tre minuti che dimostrerebbe, secondo chi lo ha ideato, come lo zucchero di canna che troviamo nelle bustine...
  • Negare pubblicamente che lo smog uccida? Grazie a Trump ora è possibile

    ll’alba dell’accordo di Parigi c’è stato un breve periodo nel quale molti avrebbero scommesso sulla prossima estinzione del negazionismo climatico. I segnali in effetti sembravano piuttosto evidenti, anche da noi. Se una volta i maggiori quotidiani proprio non potevano esimersi dal dare spazio ai cosiddetti dissidenti, la loro influenza era andata scemando al punto...
  • Le bufale sull’attentato terroristico a Berlino

    A due giorni dall’attacco terroristico che ha colpito uno dei mercatini di Natale a Breitscheidplatz in centro a Berlino, in rete si sono diffuse molte storie false, come spesso accade in occasione di eventi drammatici dai confini poco chiari. 1. Cécile Kyenge NON è contro i mercatini di Natale...